Sostenibilità

Sostenibilità
Sostenibilità   Responsabilità   Tracciabilità   Etica

Essere una famiglia, oltre che un’industria alimentare, ci ha portato negli anni a mettere sempre al primo posto il fattore umano, a rispettare la nostra terra, i suoi frutti e tutti coloro che ne se prendono cura, a scegliere un modo di fare impresa nel segno della sostenibilità.
Nascere a contatto con la terra e le tradizioni contadine dei nostri nonni, ha fatto maturare in noi il desiderio di promuovere dentro e fuori dalla nostra realtà industriale un’etica lavorativa che è diventata per tanti clienti molto più di un segno di responsabilità, ma proprio quel valore aggiunto che li ha motivati a scegliere la San Gabriele S.p.A. come loro partner commerciale.

Il primato della sostenibilità

Oggi, grazie al nostro heritage fatto di grande attenzione per l’uomo e l’ambiente, siamo orgogliosi di poterci fregiare del titolo di prima realtà industriale a livello europeo ad avere concretamente incentivato la viticoltura sostenibile.
Ci adoperiamo costantemente al fine di aumentare il numero di imprese vitivinicole certificate FSA (Farm Sustainability Assessment), uno standard che permette alle aziende agricole di prodotti vegetali di identificare il proprio stato di sostenibilità dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

Il Farm Sustainability Assessment

Sviluppato da Sustainable Agriculture Initiative (SAI) platform con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo dell’agricoltura sostenibile in tutto il mondo, il Farm Sustainability Assessment ci permette di attingere a un approvvigionamento trasparente di materie prime sicure e sostenibili destinate alla grande industria, commercianti, rivenditori e produttori.
Fra i parametri che le aziende vitivinicole certificate FSA devono rispettare annoveriamo: presidio del cambio d’uso del suolo, ottimizzazione dei periodi di raccolta, protezione dei lavoratori dalle attività dannose per la loro salute, contratti di lavoro in conformità alle leggi nazionali, monitoraggio delle emissioni di gas serra.

Un biologico 100% biologico

Sposare un modello d’impresa sostenibile si traduce anche nella produzione di prodotti biologici.
Per assicurare ai clienti un prodotto totalmente biologico, l’attenzione alla qualità non si limita alla scelta di partner affidabili, ma anche a un monitoraggio in loco di tutti i passaggi che portano la materia prima dall’impresa vitivinicola alla nostra azienda. Durante la fase di pigiatura dell’uva, ad esempio, ci assicuriamo che vengano predisposte zone dedicate alla pressatura dell’uva biologica, al fine di evitare contaminazioni accidentali.
Una volta che le spremiture arrivano in azienda, procediamo poi a riporle in cisterne destinate esclusivamente ai prodotti biologici.

Il ruolo dell’industria alimentare San Gabriele per la sostenibilità

San Gabriele pretende non solo dai fornitori, ma anche dalla sua stessa struttura un costante aggiornamento gestionale e tecnologico finalizzato a promuovere la causa della sostenibilità. Ciò si traduce, a livello ambientale, nell’abbandono di generatori a gasolio a favore dei più ecologici trigeneratori a gas, nell’incremento dell’uso di pannelli fotovoltaici e nella predilezione del trasporto delle merci su rotaie rispetto al più inquinante trasporto su ruote; a livello sociale, nella gestione etica e trasparente dei rifiuti industriali, costantemente monitorata dall’ASL e dagli enti della Regione Veneto.

Sostenibilità
Sostenibilità
Sostenibilità
Sostenibilità
Sostenibilità
Sostenibilità
Sostenibilità
Sostenibilità
Sostenibilità